mercoledì 2 febbraio 2011

Fotografare il fumo



Cosa occorre

Reflex con obiettivo – meglio se macro – montata su cavalletto e dotata di scatto remoto.
Un flash esterno collegato con sistema di comunicazione con la reflex senza fili o cavo.
Un telo o un cartoncino abbastanza grande di colore nero da utilizzare come sfondo.
Un pannello riflettente (un foglio bianco o un pannello bianco)
Un tubo di cartone nero da inserire sul flash per direzionare il fascio di luce sul fumo.
Bastoncini di incenso.
 
Attrezziamo il nostro set
Posizioniamo il nostro bastoncino di incenso verticale e poniamo alle sue spalle il nostro telo nero che servirà da sfondo ad una distanza di almeno 50-60 cm.
Mettiamo la reflex montata sul cavalletto davanti al bastoncino di incenso ad una distanza in funzione della focale dell’ obiettivo.
Posizioniamo il flash alla stessa altezza, sulla destra o sulla sinistra del bastoncino di incenso, indirizzando il lampo verso il fumo.
Sul lato opposto al flash posizioniamo, leggermente inclinato, il pannello riflettente.

Impostiamo lo scatto
Utilizziamo un tempo congruo con il sincroflash – normalmente 1/125 o 1/250, impostiamo il diaframma in modo che risulti abbastanza chiuso e gli ISO più bassi che ci permette la nostra reflex.
Mettiamo a fuoco sulla testa del bastoncino, utilizzando la fotocamera in verticale, scattando in raw.

Prepariamoci a scattare
Accendiamo ora il nostro bastoncino, spegniamo tutte le luci della stanza, e posizioniamoci dietro la fotocamera, aspettando qualche secondo prima di iniziare a scattare in modo tale che le volute di fumo inizino a salire verso l’ alto. A questo punto iniziamo a scattare.

Prepariamo le nostre foto
Utilizzando Photoshop, dopo avere regolato curve e livelli, possiamo modificare sia lo sfondo che il colore del fumo. Con il comando regolazioni à inverti è possibile cambiare lo sfondo da nero a bianco, mentre con il comando regolazioni à tonalità saturazione spuntando “colora”, porssiamo modificare la tonalità delle volute di fumo.

Foto eseguite con Nikon D700 e obiettivo Tamron 90 mm. macro.

il set fotografico












12 commenti:

  1. COMPLIMENTI!!!!!! bravissimo nella spiegazione e meravigliose le foto!!!
    Rosanna

    RispondiElimina
  2. Si, veramente una spiegazione chiara e un risultato (il tuo, per essere precisi) molto bello e di grande effetto. Grazie
    Mauro

    RispondiElimina
  3. Molto bello!!!
    Ovviamente serve anche chi fuma!!!
    :-)

    RispondiElimina
  4. ottimo lavoro!!io ho la possibilità di usare un flash in remoto in modalità slave...è lo stesso? o il lampo del flash della fotocamera può creare interferenze???

    RispondiElimina
  5. il lampo delle fotocamera non è da utilizzare serve solo un flash laterale

    RispondiElimina
  6. Ciao! grazie mille per il post, davvero molto utile!
    Io però ho un problema.. non riesco a mettere a fuoco il fumo... la macchina non riesce a "trovarlo" e quindi non mette a fuoco permettendomi di scattare... in cosa sbaglio?
    E non ho nemmeno un flash esterno... è possibile sostituirlo con una lampada?
    Grazie mille...

    Debora

    RispondiElimina
  7. Ciao Debora scusa il ritardo.

    Per la messa a fuoco usa il manuale quando la luce dello studio è ancora accesa focheggiando sulla punta del bastoncino e poi spostando l' inquadratura.

    Per il flash laterale purtroppo è indispendabile averne uno esterno.

    RispondiElimina
  8. complimenti ottimo tutorial ti invito a condividere le tue foto anche su www.noidueimaging.com

    RispondiElimina
  9. Venta las nueva camiseta futbol barata 2016-2017,camiseta seleccional, comprar Real Madrid,Barcelona,Chelsea,Manchester City ,mujer,nino con la buena calidad y mejor precio en la annaCamisetas.com

    RispondiElimina
  10. I nuovi Boca Juniors 16-17 in casa e fuori maglia sono stati appena svelato, rivelando disegni unici e interessanti che confermano le fughe di notizie precedenti.maglia italia euro 2016, comprar maglie calcio,maglia serie a italia, Maglia AS Roma italianuove Maglia Atletico Madrid

    RispondiElimina