domenica 11 dicembre 2011

Luega comune di Montoggio


Piccola frazione del comune di Montoggio ormai abbandonata il cui toponimo dovrebbe derivare dal Genovese “luvega” ovvero luogo umido. Ma di umido nella frazione c’ è ben poco: è infatti esposta a mezzogiorno sul versante del monte Morasco sul lato destro del torrente Laccio, proprio davanti al monte Acuto.

Da Luega è possibile vedere quello che rimane di altre due piccole frazioni, sempre del comune di Montoggio: Salice e Busè.

Il piccolo borgo era costituito da una decina di case delle quali la metà ormai dirute, realizzate con solai in latero cemento e piccoli terrazzini con ringhiere in ferro battuto.

Nella casa posta al centro del paese al piano terra è ancora ben visibile una cucina con tavolo, due sedie, un armadio che fungeva da dispensa e quello che resta di un runfò, sostituito negli anni con una piccola cucina a gas.


Le case più a valle della frazione di Luega
 

cucina posta al piano terra con la struttura del Runfò ed il lavandino
 

L' ultima casa più a nordo del paese con sullo sfondo 
l' evidente e riconoscibile monte Acuto


Cucina con stufa in ghisa
 

il paese visto dall' alto con sullo sfondo il monte Acuto
 

Nessun commento:

Posta un commento