sabato 10 gennaio 2015

Casoni dei Risciotti – Carrega Ligure (AL)


Casoni dei Risciotti – Carrega Ligure (AL)

Dalla piccola frazione di Magioncalda, raggiungibile con l’auto, si può raggiungere questo piccolo aggregato di tre fabbricati, e volendo, proseguire lungo il sentiero fino a raggiungere Chiapparo, paese praticamente abbandonato che si può raggiungere anche da Vegni nella valle dei Campassi.

Il sentiero che si imbocca all’ inizio della frazione di Magioncalda segue fedelmente le curve di livello. E’ una piccola sterrata utilizzata per il taglio e l’ esbosco e non presenta nessuna difficoltà.

I casoni posti a quota 997 mt. s.l.m. sono raggiungibili in circa 50 minuti. Sono tre fabbricati ormai diruti, realizzati interamente in pietra, compresa la copertura, come si può ancora notare nel fabbricato più grande.

Questo edificio era probabilmente destinato ad abitazione con la stalla al piano terra, l’ abitazione al piano primo, accessibile da una scaletta laterale parzialmente crollata, ed un sottotetto, probabilmente destinato a fienile o secchereccio, visto il suo accesso dal lato a monte.

Gli altri due edifici erano probabilmente dei seccherecci, considerato che la zona è caratterizzata da imponenti alberi di castagno.

Proseguendo il sentiero in circa 20 minuti si arriva invece a Chiapparo, dove sopravvive all’ abbandono una casa ancora in buone condizioni ed utilizzata probabilmente durante il periodo estivo.





Chiapparo

Chiapparo

Nessun commento:

Posta un commento