domenica 31 marzo 2013

Casa Carpi - comune di Torriglia

Minuscolo agglomerato, una casa e due fienili che sulle carte viene indicato come "Casa Corpi" ubicato in sponda destra della valle del rio Feto, affluente del torrente Laccio.

Ad una quota di circa 750 metri è raggiungibile dalle Case Canelli subito dopo la frazione di Candini a cui si accede con strada che si diparte dalla S.P. che risale il corso del torrente Laccio.



 
Vista della casa con sullo sfondo le frazioni abbandonate di Feto e Camponevoso




la cucina con una vecchia piattaia, un mattarello ed il bidone del latte




 L' anello per legare gli animali murato sulla facciata

4 commenti:

  1. Ti abbraccerei, perché ridai vita con amore a questi posti. Bravo!

    RispondiElimina
  2. Belle foto di questi microcosmi dimenticati, ma sempre nel cuore di chi ne conosce il valore umano e storico. Venuto qui dopo articolo odierno sul SecoloXIX (meno male): Ciao. Walter Moriggi

    RispondiElimina
  3. Grazie dei commenti, spero veramente con queste foto di ridare vita a posti veramente sconosciuti ed oggi anche in parte difficilmente raggiungibili

    RispondiElimina
  4. Secondo me fa parte del comune di Montoggio, se è oltre la costa che divide la valle del Rio Fogliarino dalla valle del Rio Feto (anche se di pochi metri), a meno che non sia sul versante opposto. Mi pare di esserci stato, ma io ci sono arrivato da Caldaia, se si prende il sentiero da Candini allora si trova nella valle del Rio Fogliarino e sì, è nel comune d Torriglia.
    (è solo una curiosità mia)

    RispondiElimina